Carenza di alcol denaturato, le risposte di S.A.I. e Caviro Extra

Alcol etilico, alcol denaturato e materia prima nell’emergenza Covid-19. Il problema del rifornimento e dei prezzi

Segnaliamo un interessante articolo de Il Fatto Alimentare sulla carenza di alcol denaturato negli scaffali. Un bene divenuto sempre più prezioso e richiesto durante l’emergenza legata al COVID-19.

Ma cos’è e come si produce l'”alcol rosa”, e come mai è diventato difficile da trovare? La testata giornalistica lo ha chiesto a S.A.I. azienda parmense leader italiana nella produzione di alcol denaturato commerciale, e a Caviro Extra, la società collegata al Gruppo Caviro che si occupa di tutte le attività connesse ma diverse dalla produzione di vino confezionato.

 

Vai all’articolo originale: Il Fatto Alimentare