Resoconto della 73a Assemblea Generale di Assodistil

Resoconto della 73a Assemblea Generale di Assodistil

Grande successo per la 73a Assemblea Generale di AssoDistil che si è riunita venerdì 21 Giugno 2019 presso The Hive Hotel a Roma per fare il punto della situazione Paese, mettere a confronto strategie, conoscenze, esperienze, progetti, soluzioni, tecnologie e tracciare prospettive future.

 

L’ampio spazio di confronto con le istituzioni intervenute in assemblea, moderata del Presidente di AssoDistil Antonio Emaldi e Cesare Mazzetti, Presidente Comitato Nazionale Acquaviti, è stato una preziosa occasione di dialogo aperto tra le parti: il videomessaggio dal Parlamento Europeo dell’On. Paolo De Castro (membro della Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale del Parlamento Europeo), gli interventi dell’On. Filippo Gallinella (Presidente della Commissione Agricoltura, Camera dei Deputati), del Dott. Luigi Polizzi (Direttore Ufficio PQAI IV – Qualità certificata e tutela indicazioni geografiche prodotti agricoli, agroalimentari e vitivinicoli, MIPAAFT), del Dott. Arturo Tiberi (Agenzia delle Dogane e Monopoli), del Dott. Michele Alessi (Ufficio Vitivinicolo, Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo), della Dott.ssa Maria Flavia Cascia (Ufficio VICO I – Ispettorato Centrale Repressione Frodi) e del Dott. Giovanni Perrella (Segreteria tecnica DGMEREEN – Ministero dello Sviluppo Economico) ben rappresentano la considerazione che AssoDistil, associazione fatta di concretezza, competenza e determinazione, ha in tutti i tavoli in cui si dibatte degli interessi della categoria.

La ricerca “Osservatorio congiunturale sull’industria dei distillati” curata da Format Research e offerta all’attenta platea di professionisti del settore, offre un ottimo punto di partenza per le considerazioni finali del Presidente di AssoDistil Antonio Emaldi: “Una riflessione desidero farla in merito ai “numeri” illustrati da Format, in cui si evidenzia uno scenario caratterizzato dal perdurare di un clima generale di incertezza che deteriora la fiducia nel futuro, di un mercato domestico stagnante e di un export che non compensa gli sforzi profusi dalle nostre Imprese. […] Ciò nonostante continuiamo ad investire, ben oltre quanto fanno in media le altre imprese italiane, e soprattutto nell’innovazione. Questo a dimostrazione di quanto crediamo nella prospettiva futura, convinti di essere fautori di uno sviluppo economico sostenibile legato al modello dell’economia circolare. Per questo ci aspettiamo una svolta importante dalla politica, perché siamo fortemente convinti che l’auspicata ripresa della economia italiana non possa che passare dalla crescita di ogni singola impresa, per diventare poi un positivo fattore contagioso per l’intero sistema-Paese”.

Un ringraziamento doveroso va ad AAeAA Consulting Srl, Ayming e Labrenta per gli interventi puntuali e ricchi di spunti preziosi per i partecipanti alla 73a Assemblea Generale. Non da meno MBF e HYDRA, sostenitori di AssoDistil durante tutto l’anno con i loro servizi e le loro competenze.

La chiusura dei lavori caratterizzata dalla degustazione guidata da Paola Soldi, presidente federale dell’associazione ANAG – Assaggiatori Grappa ed Acquaviti, è stata un’occasione per rinforzare un’amicizia in un’importante occasione quale l’annuale assemblea generale.