Coronavirus, le distillerie in prima linea per uscire dall’emergenza – Comunicato Stampa

Coronavirus, le distillerie in prima linea per uscire dall’emergenza.

Per uscire dall’emergenza del Coronavirus ognuno deve fare la sua parte, con buon senso e responsabilità, e con questa finalità le distillerie italiane si impegnano in prima linea per fornire alcol etilico per la produzione di gel disinfettanti e altri prodotti.

AssoDistil, l’Associazione Nazionale dei distillatori di Alcoli e acquaviti, riporta le iniziative delle aziende del settore a supporto dei consumatori, ASL ed enti locali: lavorare ogni giorno con il massimo impegno e professionalità per soddisfare la domanda crescente ed urgente di alcol.

Le aziende del settore esprimono la loro massima disponibilità, nel rispetto delle disposizioni di legge, a produrre alcol senza alcuna intenzione di applicare “manovre speculative”.

La domanda di alcool per la produzione di gel disinfettanti e altri prodotti legati a tale emergenza negli ultimi giorni è quasi triplicata, e per questo le aziende del settore si impegneranno al massimo per fornire tutta la quantità disponibile a coloro che ne abbiano legittima necessità.

Il Presidente AssoDistil, Antonio Emaldi: “È un piccolo gesto che speriamo possa aiutare concretamente a superare questa situazione di emergenza, ma anche un segnale verso la comunità italiana: andrà tutto bene se resteremo uniti”.

 

Comunicato Stampa AssoDistil