Dazi, Cobror: “Bene la sospensione dei dazi sull’agroalimentare. Ora trovare una soluzione definitiva”

“L’accordo tra Biden e l’Unione europea che sospende i dazi doganali sui prodotti agroalimentari europei, ratificati alla fine del 2019 dal governo Trump, è un’ottima notizia che accogliamo con favore. Ci auguriamo che sia solo il primo passo per arrivare a una soluzione definitiva come auspicato da Paolo De Castro, vicepresidente della commissione Agricoltura a Bruxelles”. Sandro Cobror, direttore generale dell’Associazione nazionale industriali distillatori di alcoli e acquaviti (AssoDistil), commenta con queste parole la decisione del governo USA di sospendere i dazi sull’agroalimentare Ue.

“I dazi imposti dal governo Trump – continua Cobror – hanno colpito pesantemente anche il settore della liquoristica nazionale, già segnato dalla stagnazione dei consumi nel circuito HORECA a causa della pandemia ancora in corso. È una boccata d’ossigeno fondamentale, anche se ora dovrà essere trovata una soluzione definitiva. La sospensione dei dazi ci permette di guardare con fiducia alle prossime decisioni che ci auguriamo possano essere positive e definitive per il nostro settore”.