LA RICETTA DEL VENERDì – Lasagne al forno con ragù alla Grappa

LA RICETTA DEL VENERDì – Lasagne al forno con ragù alla Grappa

Per il ragù soffriggere una cipolla con due cucchiai di olio, salare e pepare. Una volta raggiunta la giusta doratura, aggiungere 300 grammi di carne macinata e lasciarla cuocere, aggiungendo, una volta dorata, un quarto di tazza di grappa invecchiata e un cucchiaio di concentrato di pomodoro. Lasciare il ragù a cuocere a fuoco basso per circa 3 ore.

Mettere in lavorazione in un pentolino la besciamella, sciogliendo un cucchiaio e mezzo di farina in mezza tazza di burro fuso, utilizzando una frusta per evitare che si formino grumi, quindi spostare il tutto sul fuoco e continuate a mescolare fino a quando la miscela diventa dorata. A questo punto, versare lentamente 2 tazze di latte caldo, aggiungere un pizzico di sale e noce moscata e mescolare energicamente con la frusta; cuocere per 5 o 6 minuti a fuoco basso fino a quando la salsa si addensa e inizia a bollire.

Scottare per un minuto le lasagne in acqua bollente salata, scolarle e posizionarle su un panno pulito.

Stendere quindi in una pirofila, lasagne, ragù e besciamella continuando ad alternare con una manciata di parmigiano fino a quando tutti gli ingredienti non saranno terminati. Coprire la teglia con carta stagnola e infornare a 180 gradi per 30 minuti quindi Rimuovere la carta stagnola e continuare la cottura per altri 10 minuti. Per ottenere una crosta dorata sulla superficie, finire grigliare per 5 minuti. Far riposare una decina di minuti prima di servire.