LA RICETTA DEL VENERDì – Riso alla Grappa di Moscato

LA RICETTA DEL VENERDì – Riso alla Grappa di Moscato

Quella di oggi è una ricetta sofisticata e saporita adatta ad una serata romantica con il proprio partner o per concedersi una coccola (ma attenzione, le quantità sono per 4 persone!).

Per prima cosa sgusciare 16 gamberi rossi di Sicilia, privandoli delle teste che saranno messe da parte. mettere le code dei gamberi su un foglio di carta da forno, coprirle con un secondo foglio e poi schiacciarle delicatamente con un batticarne.

Nel frattempo in un tegame fare imbiondire mezza cipolla in poco burro, aggiungere il riso e tostarlo.

Sfumare il tutto con 5 cl di Grappa di Moscato Piemontese, lasciare che evapori e poi unite un litro e mezzo di bordo vegetale caldo.

Riprendere le teste dei gamberi e il liquido che hanno prodotto.

Lavare, asciugare e poi infarinare 20 foglie di salvia che saranno poi fritte in olio bollente, rigirandole per due o tre volte, sino a che saranno ben dorate. A fine cottura lasciarle asciugare su un foglio di carta assorbente.

Una volta pronto il riso, disporlo al centro del piatto, aggiungendo il battuto di gamberi e la salvia dorata. Completare con una manciata di pepe nero e qualche goccia di Grappa a piacere.