Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Direttiva Pratiche Sleali

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Direttiva Pratiche Sleali

Dopo la firma a Strasburgo, la Direttiva Ue contro le pratiche sleali è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unità Europea del 25 aprile 2019 

L’ambito della Direttiva sono le pratiche commerciali sleali lungo l’intera filiera agricola ed alimentare, con riferimento sia ai prodotti agricoli che a quelli alimentari. Gli Stati membri dovranno recepirlo nei loro ordinamenti nazionali entro 24 mesi.

“Abbiamo mantenuto la promessa fatta: dopo 10 anni di attesa – osserva Paolo De Castro, primo vicepresidente della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo e relatore della direttiva Ue – siamo riusciti, in un tempo record, a mettere al bando le pratiche commerciali sleali nella catena alimentare per garantire un trattamento equo ad agricoltori, produttori e consumatori europei.

Per un ulteriore approfondimento sulla materia, nella nostra area riservata, rendiamo disponibile la guida di Paolo De CastroGuida alla Direttiva UE contro le pratiche commerciali sleali nel settore agroalimentare – Cosa cambia per le imprese e i consumatori italiani?“.