Servizi agli associati

I servizi agli associati di AssoDistil

AssoDistil mette a disposizione dei propri associati  un team con una profonda conoscenza del settore distillatorio.  I servizi che offre si concentrano in particolare in ambito normativo, rappresentando il settore distillatorio sui diversi tavoli nazionali ed internazionali, promuovendone e tutelandone gli interessi.

Nell’espletamento dell’attività istituzionale AssoDistil segue infatti i processi di formazione e modifica dei provvedimenti comunitari e nazionali che riguardano gli alcoli e le acquaviti: Ocm, normativa nazionale e comunitaria sulle bevande alcoliche, disciplinari di produzione, assistenza in caso di partecipazione a bandi comunitari per la promozione e l’esportazione nei paesi terzi, tutela giuridica del prodotto all’estero.

Nello specifico nell’ambito della tutela delle I.G. AssoDistil fornisce un valido servizio di consulenza e supporto per gli accordi tra Europa e Paesi terzi.

Sempre in ambito normativo si occupa delle questioni legate alle norme legate al prodotto: distillazione, tracciabilità ed etichettatura, imballaggi, trasporto di merci pericolose, additivi e aromi.

In ambito fiscale AssoDistil vigila ed indirizza l’evoluzione giuridica nel settore delle accise e del diritto doganale, e fornisce informazioni su tutti gli aspetti legati alla produzione, alla gestione ed alla circolazione dei prodotti soggetti ad imposta di consumo.

Segue inoltre con attenzione i temi legati al commercio con l’estero, da quelli più strettamente doganali (tariffe, dazi, documentazione e classificazioni), agli accordi commerciali bilaterali e multilaterali (WTO, allargamento dell’Unione Europea, GSP) informando e supportando gli associati nelle questioni e le pratiche riguardanti l’esportazione o l’importazione di prodotti e materie prime.
Negli anni ha sviluppato un rapporto privilegiato con l’Agenzia delle Dogane-Monopoli, con il Mipaaft e con il Mise, con i quali intrattiene confronti continuativi in merito alle tematiche di interesse del settore distillatorio.

Elabora periodicamente dossier di natura economico-statistica, rilevando alla fonte ed aggregando i dati relativi a produzione nazionale e comunitaria ed import-export di alcoli ed acquaviti; con finalità statistiche  raccoglie e analizza i fattori di costo industriale e monitora i prezzi medi franco-fabbrica di alcoli, acquaviti e prodotti derivati. Sempre con finalità statistiche costituito un Osservatorio sulle distillerie che ogni sei mesi analizza il clima di fiducia, l’andamento economico, gli investimenti e la vocazione all’esportazione del settore.

AssoDistil si occupa dei complessi sviluppi delle norme in materia ambientale, elaborando proposte operative in tema di classificazione e gestione dei sottoprodotti dell’industria distillatoria e di tutela dell’ambiente. Rilevante per il settore la materia della sicurezza nei luoghi di lavoro e quelle legate al trasporto delle merci (ADR).

Infine cura infine gli aspetti legati alla comunicazione verso l’opinione pubblica e gli stakeholders: dalla gestione dei rapporti con i media, che in AssoDistil trovano una voce unitaria e rappresentativa del settore, all’organizzazione e alla partecipazione ad eventi e fiere istituzionali.